top of page
  • Immagine del redattoreAgenzia Moderna

CASE GREEN: TERRORISMO MEDIATICO

Avete sentito parlare della direttiva sulle case green emanata dal Parlamento Europeo?

Lo scopo della revisione della direttiva sulla prestazione energetica nell'edilizia è ridurre progressivamente le emissioni di gas serra e i consumi energetici nel settore edilizio entro il 2030 e pervenire alla neutralità climatica entro il 2050.

Questa legge contribuirà a ridurre le bollette energetiche e ad affrontare le cause profonde della povertà energetica.


La direttiva stabilisce, dunque, che le case nuove dovranno risultare ad emissione zero.

Si, avete capito bene... Case nuove! Per quanto riguarda gli edifici di proprietà pubblica la scadenza è fissata al 2028 e per quelli privati al 2030.

E'da prendere certamente in considerazione il fatto che, in tema di ristrutturazioni, l'obiettivo è quello di ridurre notevolmente il consumo energetico, (del 16% dal 2030 e tra il 20/22% entro il 2035), dunque uno degli scopi è quello di abbandonare l'idea di caldaie e combustibili fossili entro il 2040 o di prevedere, per i nuovi edifici, l'installazione di pannelli solari.


La legge infatti non ha valore retroattivo e generalmente dispone solo per l'avvenire disciplinando quindi le situazioni che si verificheranno esclusivamente dopo la sua entrata in vigore.

Cosa significa questo?

Ogni comportamento che precede l'entrata in vigore della legge non è perseguibile da parte dell'ordinamento giuridico.

Se io dunque acquistassi una casa e dovessi rivenderla dopo il 2030, questa non dovrà necessariamente ottenere le caratteristiche richieste dalla direttiva green, caratteristiche che, ripeto, saranno richieste solo nel caso si costruissero abitazioni ex novo.


Questo per rassicurare le persone e colmare lo scompenso informativo, conseguenza del terrorismo mediatico che ultimamente si è diffuso sul tema delle classi energetiche.

Per qualsiasi ulteriore chiarimento, vi aspettiamo presso una delle nostre sedi di Agenzia Moderna.

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Komentar


bottom of page